MENU

METODO ANCESTRALE


Il termine ancestrale significa trasmesso, ereditato dagli antenati. Ancestrale è il metodo anticamente utilizzato in Emilia per la produzione di vini frizzanti e spumanti.



Con l’avvento delle tecnologie moderne tale tecnica è stata perfezionata,
di seguito trovate elencate le principali fasi del processo:



Ottenimento del vino base:



nel mosto ottenuto dalla pressatura delle uve raccolte a mano si innesca la fermentazione; essa consiste nella trasformazione degli zuccheri (circa 200g/L) da parte dei lieviti, microrganismi che li trasformano in alcol e anidride carbonica libera. In passato, la fermentazione era arrestata in modo piuttosto casuale dai primi freddi autunnali, oggi invece, grazie alla tecnologia moderna, viene bloccata attraverso un controllato abbassamento della temperatura, dando origine ad un vino base con residuo zuccherino di circa 10g/L.

Travasi:



per preservare i lieviti, la struttura, e le caratteristiche organolettiche del vino, esso viene chiarificato unicamente secondo la tecnica dei travasi.

Imbottigliamento e rifermentazione:



il vino viene imbottigliato a marzo, dopo circa sei mesi di affinamento in acciaio a temperatura controllata. La concomitanza dell’imbottigliamento con i primi tepori stagionali riattiva i lieviti presenti che innescano una seconda fermentazione del residuo zuccherino.Si producono così in bottiglia un’ulteriore dose di alcol e l’anidride carbonica che darà origine alla meravigliosa miriade di bollicine che ci aspettiamo da un vino frizzante. Terminata la rifermentazione, i residui di lievito si depositano sul fondo della bottiglia. La velatura degli ultimi bicchieri è caratteristica imprescindibile di questo metodo antico.


Il Lambrusco di Sorbara, vitigno sapido e con una spiccata acidità, grazie alla rifermentazione in bottiglia secondo il Metodo Ancestrale da origine ad un valzer di bollicine alle quali si aggiunge l’emozione di un sorso fresco e di sapore antico. Nascono così Magnum & Baby Magnum.






Vino biologico
agricoltura
biologica da sempre